5 Migliori Film da Vedere nel Giorno dell’Epifania

5 Migliori Film da Vedere nel Giorno dell’Epifania

Benvenuti amici di Movieblog.it in un nuovissimo articolo del vostro sito preferito. Oggi è il giorno della Befana, il giorno che le feste porta via, è il giorno in cui domani decidiamo di metterci a dieta (sisi come no) e vogliamo rilassarci un’ultima sera sul divano (visto anche il coprifuoco che ci vieta di uscire la sera).

Una volta seduti sul divano probabilmente avete l’intenzione di vedere un film, quale però? Io sono qui per voi! Per consigliarvi cinque film da vedere la sera della Befana insieme a tutti i vostri familiari per passare un po’ di tempo insieme discutendo magari sul film che state vedendo.

Film da Vedere alla Befana

Detto questo ora vi elencherò cinque film che vi consiglio, premessa, i film non saranno per forza tutti dello stesso genere e non sono in ordine di qualità o bellezza, sono semplicemente cinque pellicole che vi suggerisco se non sapete cosa guardare. Iniziamo:

  • L’incredibile storia dell’isola delle Rose – disponibile su Netflix

Film uscito da pochissime settimane su Netflix, L’incredibile storia dell’isola delle Rose è l’ultima interessantissima pellicola del regista Sydney Sibilla. Questo film è una trasposizione cinematografica di una storia realmente accaduta nell’Italia di fine anni 60. Un ingegnere interpretato da Elio Germano decide di costruire la propria isola al largo dalle coste italiane, secondo regole proprie e cercando di dargli una vita propria e di renderla stato indipendente. Queste decisioni attireranno l’attenzione del mondo intero. Quando sembra nascere questo piccolo nuovo stato il governo italiano ostile decide di dichiararlo stato nemico e per il protagonista cominciano i veri guai.

  • 10 Giorni con Babbo Natale – disponibile su Amazon prime Video

Lo so lo so il Natale è passato ma se siete amanti della commedia leggera all’italiana e di Fabio De Luigi non potete perdervi questo film. 10 giorni con Babbo Natale è stato distribuito da Amazon Prime video a partire dal 4 Dicembre 2020 ed ha riscosso un discreto successo. La pellicola sfrutta la notorietà raggiunta dal film precedente, 10 giorni senza mamma, per raccontarci una storia tutta nuova: durante un lungo viaggio verso Stoccolma con la famiglia, Carlo (Fabio De Luigi) investe un uomo che dice di essere Babbo Natale (Diego Abatantuono). Il signore vestito da Babbo Natale però soffre di perdite di memoria e quasi tutta la famiglia (tranne la piccola Bianca) crede sia un barbone ma decidono comunque di aiutarlo e di raccompagnarlo a casa.

  • Odio l’estate – disponibile su Sky

L’ultimo film del magico e memorabile trio, Aldo, Giovanni e Giacomo, è disponibile su Sky On Demand nella sezione “Prime visioni”. Il magico trio torna a splendere nella loro ultima pellicola anche grazie al loro storico amico e regista Massimo Venier. Le famiglie dei nostri tre protagonisti partono contemporaneamente per una vacanza in Puglia e si ritrovano per colpa di un errore nelle prenotazioni a dover condividere la casa delle vacanze. C’è un solo particolare da considerare: le famiglie non si conoscono e sono molto diverse tra loro. Una commedia agrodolce che fa ridere ma fa anche tanto pensare.

  • Mi chiamo Francesco Totti – disponibile su Sky

Se siete amanti dello sport e del calcio e in particolare tifosi della Roma non potete perdervi questo documentario su uno dei più grandi calciatori della storia, Francesco Totti. In questo film Totti, grazie anche all’aiuto del regista Alex Infascelli, si racconta a 360°. Si parla di tutto: infanzia, carriera, Roma, amore e difficoltà incontrate lungo il percorso. Nel documentario Totti ne approfitta pure per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Da vedere se desiderate conoscere più nel profondo questo campione.

  • Il traditore – disponibile su Netflix

Disponibile su Netflix da pochi giorni il Traditore è una delle ultime pellicole in cui ha recitato il più grande attore italiano attualmente, Pierfrancesco Favino. Film del 2019 con la regia del Maestro Marco Bellocchio Il traditore ha vinto parecchi David di Donatello e Nastri d’argento ed è stato pure selezionato per rappresentare l’Italia agli Oscar 2020. La trama narra le vicende criminali di Tommaso Buscetta cioè il primo pentito di mafia che grazie alle sue dichiarazioni aiutò i giudici Falcone e Borsellino a capire meglio l’organizzazione di Cosa Nostra e ad arrestare e processare in tribunale i capi mafia. Una delle pellicole più interessanti e di qualità degli ultimi cinque anni per quanto riguarda il cinema italiano. Se siete dei veri cinefili o volete semplicemente vedere una prova recitativa incredibile dell’amato Favino questo film fa al caso vostro.

About The Author

Related posts