Recensione Peaky Blinders 3: una stagione sofferta

Recensione Peaky Blinders 3: una stagione sofferta

Continua il nostro percorso verso la quinta stagione dell’amata serie britannica. Siamo giunti alla terza stagione sulla “malavita” inglese del post prima guerra mondiale.

Se ti sei perso la recensione della prima stagione di Peaky Blinders eccola => Peaky Blinders 1

Se ti sei perso la recensione della seconda stagione di Peaky Blinders eccola => Peaky Blinders 2

TRAMA PEAKY BLINDERS 3 [CONTIENE SPOILER]

Sono passati altri due anni.

La stagione inizia con il matrimonio tra Tommy e Grace. Thomas non rinuncia agli “affari” neanche il giorno del suo matrimonio, incontrando dei russi che chiedono protezione alla famiglia Shelby in cambio di preziosi gioielli. Arthur si è sposato con una donna, che cerca di renderlo un uomo cristiano, per iniziare una nuova vita.

John, sta aspettando l’ennesimo figlio da Esmee, che si trova ad affrontare la sua dipendenza dalla cocaina. Polly si è imborghesita; la sera del matrimonio, conosce un pittore per il quale posa per un ritratto e da lì inizierà con lui una relazione con molti alti e bassi. Lizzie, la segretaria, pare abbia una storia con un italiano appartenente alla famiglia dei Chiangretta e i Peaky Blinders mettono subito le cose in chiaro, ferendo brutalmente il figlio del boss.

Questo scatena la rivolta degli italiani che termina con l’omicidio di Grace. Tommy va completamente fuori di testa, si rinchiude in una tenuta in campagna, isolandosi anche dai propri affetti. Decide così di entrare in affari con i russi. La principessa Tatiana, figlia del russo con cui Tommy “complotta” cerca subito di conquistarlo, ma lui porta ancora Grace nel suo cuore.

L’antagonista di questa terza stagione, sembra essere un prete, tale John Hughes, un rappresentante della Lega Economica, che vuole opporsi all’affare tra la famiglia Shelby e i russi. Tommy con l’aiuto di Solomons raggiunge un accordo con questi ultimi; e scoperto l’arcano del prete, cerca di ucciderlo ma viene anticipato e ricattato. Ripreso il controllo della sua vita, fa scavare un tunnel dai suoi scagnozzi per accedere al sotterraneo dei russi, per rubare i gioielli. Il prete, spiega che il piano della Lega è molto più grande del previsto, e incarica Tommy di far saltare in aria alcuni vagoni di un treno, facendo ricadere la responsabilità sui russi, altrimenti suo figlio ne pagherà le conseguenze.

Un gruppo di Peaky Blinders parte alla ricerca del piccolo Charles, rapito poco prima; Tommy cerca di portare a termine la rapina, mentre Arthur e John, sistemano la bomba. Il piano è: salvare il bambino ed evitare di far esplodere il treno. Ma quando Michael raggiunge il piccolo, uccidendo il prete, è troppo tardi, il treno è già esploso. Quando tutto sembra andare per il meglio, con Tommy che riunisce tutta la sua famiglia per dividere gli incassi della vendita dei gioielli, ecco che arriva la brutta notizia. L’influenza della Lega Economica, ha reso più rigido il governo britannico che non sta più sotto gli ordini dei Peaky Blinders, così tutta la famiglia Shelby viene arrestata, davanti gli occhi del suo capostipite che resta impassibile.

peaky blinders 3

CAST PEAKY BLINDERS 3

Soliti volti per questa terza stagione, eccezion fatta per la principessa Tatiana , interpretata da Gaite Jansen e l’antagonista, il prete a capo della Lega, John Hughes , interpretato da un ottimo Paddy Considine.

Mi sento in dovere di fare una menzione particolare per Solomons , il solito Tom Hardy, che a mio modesto parere regala una delle interpretazioni più belle di questa stagione, con una sorta di duello verbale proprio con il protagonista della serie sul senso della vita e su ciò che lo spinge a fare ciò che fa.

LA FOTOGRAFIA

Ormai è risaputo, in questa serie, oltre ad attori straordinari, trama sempre ricca di dettagli, abbiamo una fotografia che fa davvero restare a bocca aperta, incollando il telespettatore allo schermo. Basti pensare alla scena della morte di Grace, che regala una delle immagini più rappresentative di questa stagione.

Finale peaky blinders 3

IN CONCLUSIONE

Anche questa stagione è giunta al termine, ci avviciniamo alla quinta, sempre più consapevoli della forza degli Shelby, o per meglio dire, di Thomas, che diventa man mano che andiamo avanti con le stagione, sempre più potente. Nonostante le difficoltà che si trovi ad affrontare durante il passare degli episodi, riesce ad uscirne sempre vincitore. Non ci resta che proseguire il nostro cammino verso la prossima stagione. 

Tutte le stagioni le troverai su Movie Blog.

TRAILER PEAKY BLINDERS 3

About The Author

Diplomato al Liceo Scientifico, tra una pagina e l'altra di un libro di matematica, un episodio calza a pennello. Più che per il cinema, ho la passione per il piccolo schermo. Sono l'amico a cui viene sempre fatta la domanda "Ma che serie tv mi consigli?" Se non avete idea di cosa guardare, faccio al caso vostro. Siete invitati nel sottosopra che si trova nella mia testa.

Related posts